Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for ottobre 2007

Mentre sto scrivendo questo post, gli attesissimi Foo Fighters si staranno preparando al live che li attende tra poco più di un’oretta. Metto questo video giusto per gustarmi un pochino lo spettacolo che perderò…

Annunci

Read Full Post »

Leggevo dell’assalto al centro commerciale di Palermo per la storia dei telefonini scontati. Devo dire che il video su YouTube mi ha lasciato senza parole. Allora sono corso qui pronto per scrivere chissà cosa, ho messo su un po di musica ed ecco… meglio lasciar perdere. Anche stasera Ben Harper è riuscito a farmi passare l’incaxxatura. A chi è incasinato, stressato o incaxxato consiglio di spendere tre minuti per guardare questo video. A me ha fatto bene… spero anche a voi.

Read Full Post »

Week-end, finalmente.

Finalmente questa interminabile settimana piena di impegni è giunta al termine. Proprio ieri sera abbiamo deciso di rinunciare alla trasferta in Germania dato che ormai il concerto è sold out. E pensare che per prendere quei due giorni di permesso avevo rinunciato ad andare a Milano giovedì per la Trading Online EXPO. Due appuntamenti a cui tenevo saltati… peccato. Però c’è da dire che il week-end è iniziato bene, con la festa di compleanno unificata di Parra, Mazzo e Festa. Ho conosciuto persone pazze e storie assurde (tipo che hanno sfondato e bruciato la porta di casa di un loro amico) e devo dire che mi sono divertito nonostante me ne sono andato presto.

Oggi gli AUGURI di compleanno vanno a Mazzo ed a Ciccio!

Read Full Post »

INFLUENZA

Vladimir Cechov, 44 anni, di Tver, in Russia, ha letto su un giornale che era stato scoperto un nuovo rimedio contro l’influenza, apparentemente efficace. Così ha deciso di provarlo: ha sparato al cane dei vicini, lo ha bollito e lo ha mangiato con gli spaghetti. Il malanno non è passato e Vladimir è stato arrestato.

Tratto da: Internazionale – 26 ottobre/1 novembre – STORIE VERE – pag. 13

Read Full Post »

Sfogliando il “Corriere della Sera” trovo un articolo a pagina 11 intitolato “Falso in bilancio, il governo vuole ripristinare il reato”. Trascrivo parte dell’articolo:

“…e l’intesa pare ormai impossibile. Perchè la spaccatura interna al governo sul pacchetto sicurezza non riguarda soltanto alcune norme… per tentare una mediazione il governo ha deciso di ripristinare il falso in bilancio e rimodulare i tempi di prescrizione…”.

Questo mi spinge ad una piccola riflessione. Sembra chiaro che il governo ormai è giunto al capolinea, e le cose che mi infastidiscono sono parecchie… Probabilmente certe “correzioni” le fanno solo ora e solo per poter dire poi “ci abbiamo provato ma non ce l’hanno permesso”. Non so perchè non vedo più Fassino, Veltroni, quasi Prodi, Berlusconi, Fini o Casini in televisione, forse perchè quando ci saranno nuove elezioni si potrà dare la colpa a Di Pietro e Mastella che litigano continuamente. Un’ultima cosa quindi: ma perchè in altri paesi come l’Inghilterra, Francia o Spagna quando il governo ha finito il suo mandato i vecchi leader si ritirano praticamente dalla vita politica lasciando spazio ai “giovani” (o comunque nuovi) ed invece noi in Italia non facciamo che eleggere sempre gli stessi che non vanno ne avanti ne indietro? Basta pensare alla clamorosa ricerca di un’associazione di consumatori, la quale ha verificato che in vent’anni i treni rallentano invece che migliorare.

Direi che questa è una fotografia perfetta dell’Italia oggi.

 

Read Full Post »

Arrivederci Estate

Autumn

Arrivo ieri sera e le luci del giardino, come sempre soffuse, si lasciano riflettere nell’acqua della piscina ormai tranquilla e le sdraio che affollavano il prato durante la stagione sono state riposte nei box. Alla vista di tutto ciò rimango per pochi ma interminabili secondi avvolto in un senso di pace, finchè la brezza accompagnata da un pizzico di tristezza mi invita ad entrare in casa.
Ecco, ora non ci sono più dubbi. L’interminabile assemblea condominiale della domenica mattina ha stabilito che l’estate, anche quest’anno, è finita. Purtroppo.

Read Full Post »

Euro

Oggi ho scovato un sito molto carino, questo permette di tracciare il percorso che ogni banconota di Euro fa nella sua vita.
Non sarà certo utile, ma sicuramente è divertente scoprire da dove vengono e dove sono passate prima di entrare nel proprio protafoglio.
Il sito in questione è eurobilltracker. Dopo essermi iscritto ho provato ad inserire una bonconota e subito mi ha riepilogato quanti utenti hanno inserito banconote provenienti dalla mia stessa città, quanti sono gli iscritti che vi risiedono, il numero delle banconote registrate e quelle che sono già state altrove.
Quasi quasi mi diverte, non so quanto durerà la mia partecipazione dato che alla fine è solamente un hobby e non ho molto tempo da spenderci…
Però a chi può interessare, vale la pena farci una visita.
Un altro sito “concorrente” è myeurobill.

Read Full Post »

Older Posts »